Utilizziamo i cookie (anche di terze parti) per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia d'accordo. Maggiori informazioni OK, chiudi

Il rifugio Dreischusterhütte nella Val Campo di Dentro

Il rifugio Dreischusterhütte si trova a 1.626 metri sul livello del mare nella parte finale della Val Campo di Dentro.

La Val Campo di Dentro è conosciuta anche fuori dalla regione per la bellezza del paesaggio e in particolare per i prati di larice che ricoprono l'ingresso della valle e la varietà di piante che la caratterizza. Sul suo versante occidentale si stagliano la Rocca dei Baranci e la Croda dei Baranci, e su quello orientale la Punta dei Dreischusterhütte nel Parco naturale "Tre Cime", inserito nel 2009 nell'elenco del patrimonio naturale e culturale dell'UNESCO.

Al fine di promuoverne il turismo, da fine giugno a fine settembre dalle 9.00 alle 18.00 la strada che porta nella Val Campo di Dentro è soggetta a blocco del traffico a partire dal parcheggio all'ingresso della valle. Il parcheggio è gratuito. Tra la fermata dell'autobus sulla strada principale e il parcheggio Antoniusstein viene quindi offerto un servizio di bus navetta ogni mezz'ora dalle 9.10 fino alle 18 (con una pausa di un'ora e mezza per pranzo) che collega il parcheggio all'ingresso della valle al parcheggio Antoniusstein (2 km sotto il rifugio). Sono validi i biglietti dei mezzi di trasporto pubblico.


Dal parcheggio Campo di Dentro, parallelo alla strada carrabile si snoda il sentiero n. 105 per il Parco naturale. È possibile raggiungere comodamente il rifugio Dreischusterhütte anche a piedi in 1,5 ore.

Da Sesto si può raggiungere il rifugio anche attraverso la Gselltal, l'Außergsell e lo Steinalpe.

L'accesso da San Candido avviene dalla malga di San Candido (1.703 m) o dalla stazione a monte della seggiovia vicino al rifugio Baranci.

La stagione estiva inizia il 19 giugno 2020


Facciamo appello a tutti i visitatori affinché aderiscano ai requisiti del governo statale e seguano le misure appropriate. Nella situazione attuale, la considerazione e la tolleranza nei confronti degli altri visitatori sono molto importanti. Al fine di attuare le norme igieniche del governo dello stato altoatesino nel nostro rifugio, le capacità sono state drasticamente ridotte e sono state implementate varie misure aggiuntive (sono state istituite misure di protezione, servizio adattato, pulizia aggiuntiva, ecc.). Speriamo nella tua comprensione e contiamo sulla tua solidarietà.

Covid-19


Si prega di notare il nostro concetto di protezione

  • mantenere le distanze
  • lavarsi accuratamente le mani
  • evitare di stringere la mano
  • tossire e starnutire in un fazzoletto o nell'incavo del braccio
  • prenota sempre il tuo posto per dormire
  • visita il nostro rifugio solo in buone condizioni
  • non c'è posto per dormire senza il proprio sacco a pelo
  • maschere protettive e disinfettanti sono obbligatori

Proposte di escursioni


Dolomiti di Sesto
Le Dolomiti di Sesto sono patrimonio naturale dell’UNESCO. Godetevi la natura unica!
alle proposte

Galleria


Immagini che dicono più
di mille parole ...

Troverete qui alcune immagini selezionate.
alla galleria

Bollettino Meteo


Sempre informati!
Per tutti coloro che progettano una gita in montagna. Ecco le previsioni meteo per l'Alto Adige.
alle previsioni